in

Photoshop approda su iPad: ecco la nuova app per il photo editing!

Durante la conferenza Apple avvenuta circa un anno fa per la presentazione degli iPad Pro da 11 e 12,9 pollici ci fu un sipario anche per Adobe, in quella occasione la software house presentò un primo prototipo di Photoshop in funzione sui dispositivi dell’azienda di Cupertino appena presentati al pubblico.

La promessa di Adobe era di rilasciare la “nuova” applicazione per il foto ritocco entro la fine del 2019, un anno dopo siamo qui ad annunciarvi l’uscita ufficiale di Photoshop sugli iPad. L’applicazione sviluppata ad oc dalla software house statunitense è infatti  gratuitamente ma con acquisti in app, Photoshop su iPad costerà 10,99 euro al mese (30 giorni di prova gratuita), oppure inclusa per chi ha già un abbonamento Adobe.

Photoshop per iPad: cosa cambia dalla versione Desktop?

Adobe mette le mani avanti: quella rilasciata ieri è una versione iniziale di Photoshop per iPad e non ancora alla pari con il suo software di foto editing desktop. Sono comunque presenti la maggior parte delle funzioni che troviamo sulla versione per computer, ma la Apple Pencil garantirà un aiuto in piùAdobe afferma di essersi concentrata sulle funzionalità che trarranno vantaggio dal tocco e dall’input di Apple Pencil come ad esempio “strumenti di composizione e ritocco di base”, selezione intelligente e altro.

Ovviamente l’applicazione sarà in grado di leggere i file .psd e quindi di consentirne anche la modifica e con la memorizzazione dei file su Creative Cloud saranno disponibili le modifiche da dove eravate rimasti su qualsiasi dispositivo. Un flusso di lavoro che può probabilmente servire ai professionisti, per massimizzare la portabilità e consentire anche ritocchi al volo.

Cosa aspettarsi?

Adobe è riuscita ad attenersi al piano di sviluppo, indipendentemente dallo stato in cui sia l’applicazione di Photoshop in questo momento. C’è ancora molto lavoro per assottigliare le due versioni, iPad e desktop, di Photoshop, ma questo segna un momento in cui anche le grandi aziende si concentrano su prodotti il più a portata di mano possibile. 

Adobe terrà questa settimana la propria conferenza Adobe MAX 2019 e probabilmente riceveremo novità sulla nuova applicazione, magari sulle tempistiche per ricevere una versione il più simile possibile a quella desktop.


Fonte: http://feeds.fotografidigitali.it/rss_fotografia.xml


Tagcloud:

Red Bull Illume 2019: alcuni degli scatti dei semifinalisti

Keanu Reeves ti presenta la sua fidanzata, la prima a calcare con lui un red carpet da molti anni