in

Paul Wesley aveva in mente un altro finale per “The Vampire Diaries”

Se fosse stato uno degli sceneggiatori di “The Vampire Diaries“, probabilmente avresti visto la serie finire in modo molto diverso.

L’attore era però uno dei protagonisti, vestendo i panni di Stefan Salvatore, e quindi non ha avuto molta voce in capitolo sulla trama. Ma adesso ha raccontato come lui avrebbe scritto il copione dell’ultima puntata.

Onestamente penso che entrambi i fratelli dovessero morire – ha detto a “Watch What Happens Live” – Mi va bene come è finito, ma avrei preferito che entrambi morissero e che a Elena, la ragazza alla fine dello show, venisse cancellata la memoria e iniziasse una vita normale, dimenticandosi che siamo mai esistiti. Sarebbe stato bello“. 

Forse un po’ drammatico, ma in parte è stato accontentato: alla fine di “The Vampire Diaries”, Stefan si sacrificava per distruggere l’antagonista Katherine Pierce.

“Sono molto felice che sia morto – ha aggiunto Paul Wesley a proposito del destino del suo personaggio – E in realtà ho specificatamente chiesto che morisse. Ha fatto un sacco di cose cattive e penso che meritasse di morire”.

Intanto, i fratelli Stefan e Damon sono tornati insieme: Paul Wesley e hanno da poco .

ph: getty images


Fonte: http://feeds.feedburner.com/mtvitalia_news


Tagcloud:

Princess Nokia sarà in concerto a Milano a marzo

Sì, anche Kim Kardashian West prende in prestito i vestiti dalle sue sorelle